OG Kush Semi di Cannabis Femminizzati

Published :
Categories : Cannabis ceppi

OG Kush Semi di Cannabis Femminizzati

Nel mondo della marijuana, la OG Kush è una delle varietà disponibili più conosciute. Infatti, viene considerata una delle otto migliori varietà di Kush.


L'origine e il ceppo genetico precisi della OG non sono molto chiari. Molti credono che questa varietà popolare sia stata sviluppata per la prima volta in California, il che fornirebbe una spiegazione appropriata del nome. Per molto tempo si è pensato che in origine "OG" significasse "original gangster", ma ora si pensa che stia per "ocean grown" [coltivata sull'oceano], che avrebbe un senso se fosse stata sviluppata sulle coste della California.

OG Kush PosterIl ceppo genetico della varietà è oggetto di un dibattito ancora più acceso. Alcuni dicono che l'origine genetica è un incrocio di Kush pachistana, limone tailandese e Chemdawg, mentre altri che deriva da una particolare talea di Chemdawg. Come la maggior parte delle varietà di Cannabis, l'OG Kush è un ibrido di diverse varietà. Essa contiene i ceppi genetici sia delle specie Sativa che Indica, ma con predominanza di quest'ultima. Tuttavia, non vi è dubbio che contenga geni della linea Kush, che ha avuto origine nelle montagne del Kush dell'Afghanistan. Oltre alla OG Kush, da questo ceppo antico e resistente derivano molte altre varietà riuscite.

Aspetto e aroma
La OG Kush è nota per il suo aspetto gradevole e l'aroma pungente. È importante ricordare che il colore delle singole piante della stessa varietà può variare a seconda della luce, del nutrimento, della temperatura e di altri fattori.  Comunque, in generale, la OG Kush tende ad essere mediamente di colore giada-verde. Le infiorescenze delle piante presentano abbondante resina, che in parte giustifica la sua popolarità. Nonostante molte varietà con predominanza di Indica tendano ad essere molto dense, la OG Kush è leggermente più vaporosa, un segno delle sue orgini di Sativa.

L'aroma della varietà è un'altra caratteristica che attrae. Molti attribuiscono alla varietà un aroma dalla forte componente di limone, che può giustificare la credenza che attribuisce legami genetici della OG con il limone tailandese. Secondo alcuni, la fragranza da sola può darti la sensazione di soffocare. Non è sicuramente un odore sottile o facilmente mascherabile, il che potrebbe rendere scomodo portarla in giro o in viaggio.

 

OG kush original gangster ocean grown cannabis(Dried buds of the OG kush)


Uso medicinale
L'OG Kush è una paladina della marijuana per uso medico. Nei Paesi in cui l'uso medico della Cannabis è consentito dalla legge, le strutture sanitarie potrebbero avere difficoltà a rifornirsi. Questa Kush è molto forte, e vanta un contenuto medio di THC del 20 per cento. Tuttavia, sono stati registrati singoli campioni con un contenuto di THC fino al 32 per cento. Come molte varietà utili in medicina, la OG Kush ha dimostrato di essere estremamente utile per un'ampia gamma di disturbi, sia cronici sia acuti:

•    Nausea e vomito dovuti a trattamenti medici tradizionali
•    Nausea in gravidanza
•    Disturbi di ansia e attacchi di panico
•    Eccessivo stress
•    Gravi disturbi premestruali
•    Dolore cronico dovuto a ferite o a malattia
•    Depressione
•    Mancanza di appetito causata da farmaci o malattie
•    Per combattere l'anoressia e altri disturbi dell'alimentazione
•    Sclerosi multipla
•    Morbo di Parkinson
•    Asma
•    Fibromialgia
•    Colite ulcerosa
•    Cefalee ed emicranie a grappolo
•    Disturbo bipolare
•    Accessi di collera
•    Disturbi da stress post-traumatico
•    Disturbi da deficit dell'attenzione
•    Autismo e sindrome di Asperger
•    Insonnia cronica e intermittente
•    Tensione e spasmi muscolari
•    Glaucoma


Anche se la OG Kush è costituita principalmente di elementi genetici Indica, è risaputo che i suoi effetti mentali assomigliano di più a quelli di una Sativa. Eppure, gli effetti sul corpo, tipici delle Indica, sono così potenti da renderla una delle migliori varietà disponibili per uso medico per combattere il dolore.

OG Kush Pianta di cannabis

Popolarità
La popolarità della OG Kush non si limita solo ai pazienti medici. La sua forza e le sue caratteristiche visive l'hanno elevata ad uno stato leggendario. Nelle canzoni la varietà è spesso citata, ad esempio da artisti come A$AP Rocky, Wiz Khalifa, Dr. Dre, Brisco e innumerevoli altre importanti star dell'hip-hop. Si dice che molti di questi stessi artisti abbiano una preferenza per la OG Kush. Inoltre, è risaputo che molti attori amano fumare questa varietà.  Si è scoperto recentemente, ad esempio, che Amanda Bynes, twittava dicendo che stava pensando di fumarne un po'. Ci sono persino delle varietà che hanno preso il nome da importanti star di Hollywood, come Charlie Sheen OG, Lin Sanity OG e Blue Ivy OG Kush, che ha preso il nome dalla figlia di Jay-Z e Beyonce.

Crescita
La OG Kush è una delle varietà di marijuana più semplici da coltivare, che richiede poche abilità di coltivatore. Le piante possono apparire sottili e rade quando sono molto giovani, ma alla fine si sviluppano bene. In una coltivazione al chiuso, è ragionevole prevedere che questa varietà raggiunga un'altezza di 60-90 cm, a volte anche di più.  Diventa più alta se viene coltivata all'esterno, ma la qualità, la potenza e la resa possono soffrirne, in un ambiente meno controllato. Se curata correttamente la OG Kush coltivata al chiuso produce in media circa 65 grammi di infiorescenze per pianta. Questa resa elevata è relativa alle dimensioni della pianta e ne fa una varietà ideale per pazienti medici che richiedono un uso frequente e pesante per il controllo dei sintomi.

Queste piante hanno una necessità di nutrimento piuttosto elevata, in particolare per quanto riguarda azoto e magnesio, e amano una luce forte. Ricorda sempre che la qualità delle attenzioni che dai alle tue piante determinano la qualità della resa che loro hanno per te.

 

Acquista femminizzati OG Kush semi di cannabis