QUAL È IL MIGLIOR METODO PER CONSUMARE LA CANNABIS?

La risposta veloce è che dipende da che tipo di consumatore di cannabis sei—e quale tipo di cannabis consumi. La notizia buona è che in seguito andremo ad esaminare i metodi di consumo più popolari, sia per i consumatori medicinali che quelli ricreazionali. Sfortunatamente non abbiamo ricerche di alta qualità da citare. Questo per via della sua categorizzazione tra le droghe illegali. Tuttavia, andremo ad attingere dalle prove aneddotiche dei consumatori e della nostra esperienza.

Cannabis fumante

FUMARE CANNABIS

Il metodo di consumo più popolare per maggioranza dei consumatori ricreazionali di cannabis rimane ancora il fumare. Che tu ti goda un blunt, una canna, un tiro di bong o un colpo di pipa, inalerai sempre della cannabis bruciata. Questo metodo è un sistema efficace per consegnare i cannabinoidi al tuo sistema che li potrà assorbire prontamente ed alterare la tua percezione in modo piuttosto veloce.

Fumare una canna o bruciare un braciere non è il modo più salutare per consumare cannabis. È senza dubbio un modo veramente conveniente per sballarsi—ma non salutare. Se mescoli anche il tabacco con i tuoi fiori o hash, inalerai una maggior quantità di agenti cancerogeni. Anche fumare l’erba pura non è completamente privo di bioprodotti tossici.

Come probabilmente saprai già, gli effetti si possono sentire dopo pochi minuti—a volte anche dopo pochi tiri di un’erba ad alto contenuto di THC. Tuttavia, per molti consumatori a scopo medicinale, il fumo della cannabis è troppo forte per i polmoni.

DABBARE CANNABIS

Il dabbing è una moda in salita tra i consumatori di cannabis del millennio. Invece dei fiori, la scelta per i dab rig sono i concentrati di cannabis super potenti. Gli shatter e wax di alta qualità, solitamente hanno un contenuto di THC del 50%+. L’estratto va a contatto con un ‘nail’ incandescente ed evapora. Questa potrebbe essere un’alternativa più salutare del fumare, se i concentrati non contengono nessun residuo chimico.

Uno svantaggio del dabbing è che può dare un colpo troppo forte da gestire per alcune persone. Inoltre, non è conveniente portarsi in giro un rig ed un’accendino con fiamma ossidrica. Esistono i rig elettronici ma non sono efficaci come le classiche unità fatte in vetro. Alcuni consumatori di cannabis medicinale che cercano sollievo immediato possono beneficiare di questo metodo dabbando gli estratti di CBD. Tuttavia, ad oggi il dabbing è veramente popolare solo tra i consumatori ricreazionali.

Dabbare Cannabis

VAPORIZZARE CANNABIS

Un vaporizzatore solitamente è più sofisticato di un dab rig. I vaporizzatori sono disponibili in modelli fissi e tascabili. Molti si possono caricare con ogni tipo di cannabis, dai fiori ai concentrati. Questi dispositivi invece di bruciare la cannabis la scaldano abbastanza da poterla convertire in un vapore dalla biodisponibilità più alta e che non è forte per i polmoni. In termini semplici, se la tua erba non è abbastanza forte in una canna, vaporizzala e dovrebbe sballarti di più.

La popolarità della vaporizzazione è scoppiata sia tra i consumatori di cannabis medicinale che di quella ricreazionale. Gli e-liquid personalizzati di CBD, i concentrati di CBD ed i fiori ricchi di CBD sono tutti adatti ad essere vaporizzati. Secondo noi, un buon vaporizzatore è un oggetto che deve avere qualsiasi consumatore contemporaneo di cannabis.

MANGIARE LA CANNABIS

Gli effetti degli edibili di cannabis possono variare molto. Alcune volte possono renderti veramente, ma veramente sballato—ed altre volte possono essere completamente inefficaci. Questo perché molti cannabinoidi non possono essere assorbiti e vengono persi grazie all'effetto "first-pass" del fegato. Gli edibili impiegano solitamente 1–2 ore prima che salga l’effetto. Le space cake fatte con cannabis con alto contenuto di THC si possono preparare facilmente in casa.

Infatti, gli edibili più potenti sono fatti in casa. Oggigiorno, per via delle limitazioni imposte nella produzione commerciale degli edibili, è l’unica opzione disponibile. In California, gli edibili di cannabis vengono limitati a 10mg di THC per porzione. Per i consumatori di cannabis ricreazionale, gli edibili possono essere un esperimento divertente. Molti consumatori di cannabis medicinale hanno però bisogno di prodotti più affidabili e con effetti più veloci.

Cucinare Con La Cannabis

SOMMINISTRAZIONE TOPICA

Le creme e lozioni di cannabis non ti renderanno sballato anche se contengono il THC. La pelle agisce come barriera per i cannabinoidi, assorbendoli prima che si facciano strada nel circolo ematico. Comunque, i topici di cannabis sono utili per curare alcune malattie della pelle come l’eczema e la psoriasi. Sono diventati anche un prodotto in voga nell’industria della bellezza. Tuttavia, se cerchi gli effetti psicoattivi, questo metodo non fa per te.

TINTURE SUBLINGUALI

La somministrazione sublinguale—qualche goccia di tintura sotto la lingua—probabilmente è il miglior metodo di assunzione per i consumatori di cannabis medicinale. L’importanza dell’olio di CBD è in salita ed è diventato popolare perché non è psicoattivo e si può dosare efficacemente in modo sublinguale.

In circa 20 minuti, le tinture sublinguali o l’olio di CBD fanno effetto. In più, non vengono diminuiti dall’effetto first-pass. La cosa migliore di tutte è che l’olio di CBD è legale e largamente disponibile nella maggioranza dei paesi europei. Le tinture che contengono un alto contenuto di THC ti faranno sballare. Ahimè, non sono disponibili al di fuori dei paesi americani in cui sono legali.

Da Top Shelf Grower

Acquista CBD oil online

RQS CBD olio è disponibile in 10 ml, 30 e 50ml bottiglie in 3 differenti punti di forza di concentrazione: 2,5%, 4% e 10%.

Acquista CBD Oil
 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out