Cannabis Grow Guide di Royal Queen Seeds

By Luke Sumpter

Report di coltivazione della Triple G Automatic

Triple G Grow Report


Stai cercando una varietà di cannabis autofiorente veloce, potente e produttiva? In tal caso, dai un'occhiata al seguente report di coltivazione della Triple G Automatic, dove descrivo in dettaglio ogni passaggio, dai fertilizzanti e luci alla temperatura ed umidità. Invece di buttarti allo sbaraglio e sperare che tutto vada per il meglio, usa questa guida settimana per settimana per coltivare la Triple G Automatic ed ottenere i migliori risultati.

Report di coltivazione della Triple G Automatic: Elenco degli strumenti

La scelta degli strumenti giusti è essenziale per mantenere in piena salute le piante ed ottenere le migliori rese produttive. Per coltivare la Triple G Automatic ho usato quanto segue:

  • Grow Box: Secret Jardin DS120W 120×60×178cm
  • Lampada: MIGRO 200+
  • Estrattore: TT Silent-M100
  • Filtro: Filtro ai carboni attivi Prima Klima PK 100/125
  • Ventilatori: 2 ventilatori oscillanti Koala Fan
  • Umidificatore: Beurer LB 45
  • Terriccio: Light Mix di Biobizz
  • Vaso: Air-Pot da 11l
  • Seme: Royal Queen Seeds
  • Concimazione: Linea di fertilizzanti biologici RQS

Report di coltivazione della Triple G Automatic: Stadio di plantula (1ª settimana)

Tutti proviamo un po' di eccitazione al momento di avviare una nuova coltivazione! Dai un'occhiata ai passaggi che ho seguito per ottenere i migliori risultati durante questa prima tappa del ciclo di crescita.

Triple G Grow Report
  • Germinazione: Con la Triple G Automatic ho adottato un approccio semplice, piantando il seme direttamente nel vaso finale. Sebbene questa decisione possa comportare una riduzione del tasso di germinazione, se si ha successo consente di risparmiare tempo e fatica.
  • Illuminazione: Ho appeso la mia lampada MIGRO 200+ nel centro del mio grow box. Ho regolato i cavi di sospensione fino a raggiungere una distanza di 35cm tra il bordo del vaso e la lampada. Non appena è spuntata la piantina, ho mantenuto la luce accesa per 24 ore ogni giorno.
  • Substrato: Ho riempito a metà il mio vaso Air-Pot da 11l con 5l di Light Mix di Biobizz. Quindi, ho aggiunto i seguenti fertilizzanti e prodotti biologici per massimizzare l'assorbimento di minerali e ridurre al minimo il rischio di patogeni del suolo:

Dopo aver aggiunto gli ammendanti, li ho mescolati accuratamente nel substrato di coltura. Ho quindi aggiunto altri 4l di terriccio nel vaso ed ho rimescolato tutto. Infine, ho aggiunto l'ultimo litro di terriccio sulla superficie, ma senza mescolarlo. In questo modo ho cercato di evitare che i fertilizzanti sottostanti bruciassero la piantina. Ho quindi innaffiato il substrato di coltura fino a saturarlo. Dopo aver scavato un piccolo buco di 3cm al centro della superficie, ho inserito il mio seme di Triple G Auto prima di coprirlo leggermente.

  • Ambiente: Durante la germinazione, ho registrato una temperatura costante di 23°C ed un'umidità del 60%.
  • Stato della pianta: Alla fine della 1ª settimana, la mia piantina era forte e sana e non ha mai mostrato problemi di infezioni fungine o foglie piegate a forma di artiglio. Era alta circa 6cm ed aveva sviluppato la sua prima serie di foglie vere.

Report di coltivazione della Triple G Automatic: Fase vegetativa (dalla 2ª alla 4ª settimana)

La mia piantina era sana, vigorosa e pronta per affrontare la fase vegetativa. Nelle tre settimane successive, la mia pianta ha raggiunto dimensioni importanti ed assumeva di giorno in giorno un aspetto sempre più sano. Ecco la mia strategia per coltivare un esemplare così vigoroso.

2ª settimana

Triple G Grow Report

Il substrato di coltura iniziale conteneva sufficiente terriccio ed ammendanti biologici per dare alla mia piantina la giusta spinta durante tutta la fase vegetativa. Tuttavia, ho deciso di integrare questo substrato di base con ulteriori concimi biologici per stimolare ulteriormente la crescita.

  • Illuminazione: Ho mantenuto le luci accese per 24 ore al giorno per ottimizzare il più possibile la fotosintesi. Ho mantenuto una distanza di 35cm tra la lampada e la punta della giovane pianta.
  • Fertilizzanti: Anche qui non mi sono voluto complicare troppo la vita. Ho usato Easy Grow Stimolatore di Crescita di RQS per fare una miscela concimante. Ho aggiunto mezza compressa (1,5g) in 1,5 litri di acqua a pH bilanciato 6,0 e l'ho applicata il 4º giorno della 2ª settimana.
  • Ambiente: Sono riuscito a mantenere una temperatura media di 24°C ed un'umidità relativa del 55%.
  • Stato della pianta: Alla fine della 2ª settimana, la mia pianta aveva raggiunto un'altezza di 13cm e sviluppato altre serie di foglie a ventaglio dalle dita spesse e carnose.

3ª settimana

Triple G Grow Report

La 3ª settimana è arrivata velocemente. La mia pianta ha iniziato a crescere ancora più velocemente ed ha sviluppato un colore verde scuro molto intenso ed un forte turgore.

  • Illuminazione: Avendo già notato nella settimana precedente un'ottima risposta da parte della pianta, ho mantenuto il programma di illuminazione di 24 ore ogni giorno. Ho regolato nuovamente la posizione delle mie luci per mantenere una distanza di 35cm dalla parte superiore della chioma.
  • Fertilizzanti: Ho ripetuto lo stesso programma di concimazione della scorsa settimana. Ho somministrato la stessa formula lo stesso giorno della settimana.
  • Ambiente: La temperatura media è rimasta intorno ai 24°C, mentre l'umidità è leggermente scesa al 50%.
  • Stato della pianta: Alla fine della 3ª settimana, la mia pianta ha raggiunto un'altezza di 24cm ed ha prodotto un gran numero di foglie a ventaglio nuove. Ho deciso di cimare la mia pianta per promuovere la crescita laterale ed un maggior numero di siti dove ottenere cime più uniformi. Ho sterilizzato un paio di Forbici da Potatura Ricurve e l'ho cimata appena sotto il quinto nodo (il punto in cui i rami si incrociano con il gambo principale).

4ª settimana

Triple G Grow Report

Tutto sembrava andare per il meglio. Senza segni di carenze nutrizionali o malattie, si stava prospettando un ottimo raccolto da questa coltivazione.

  • Illuminazione: Ho continuato a tenere le luci accese per 24 ore al giorno.
  • Fertilizzanti: Questa settimana ho interrotto la concimazione. La pianta sembrava estremamente sana e non volevo rischiare di innescare sintomi di tossicità. Ho semplicemente applicato 1,5l di acqua a pH bilanciato il 4º giorno della settimana.
  • Ambiente: Le temperature sono rimaste a 25°C e l'umidità si è mantenuta intorno al 45%.
  • Stato della pianta: Alla fine della 4ª settimana, la mia pianta era alta 40cm. A questo punto, ho eseguito una leggera defogliazione per aumentare l'aerazione all'interno della chioma e liberare energia per la fase di fioritura che si stava avvicinando.

Report di coltivazione della Triple G Automatic: Fase di fioritura (dalla 5ª all'11ª settimana)

Le cose hanno iniziato a farsi ancora più interessanti ad inizio fioritura. Ho notato i primi segni di pre-fioritura e non ci è voluto molto perché le cime si gonfiassero e la pianta si allungasse.

5ª settimana

Step 1

Durante la prima settimana di fioritura, la mia pianta ha iniziato ad aumentare di dimensioni. Per far fronte a questo dispendio energetico, ho cambiato il suo regime nutritivo per ottenere risultati ottimali.

  • Illuminazione: Ho ridotto il ciclo di luce a 18 ore accese e 6 ore spente. Ho riposizionato la luce per mantenerla a 35cm sopra la chioma.
  • Fertilizzanti: Ho iniziato ad applicare Easy Bloom Stimolatore di Fioritura RQS per facilitare la fioritura. Ho aggiunto 1 compressa in 5l di acqua ed ho applicato la soluzione il 2º ed il 6º giorno della 5ª settimana. Ho anche somministrato i Micronutrienti Easy Plus RQS il 5º giorno, aggiungendo 1 compressa in 5l di acqua.
  • Ambiente: La temperatura è rimasta costante a 25°C. Ho scelto di abbassare l'umidità al 40% per ridurre il rischio di muffe sulle cime appena formate.
  • Stato della pianta: Dopo questa prima parte della fase di fioritura, la mia pianta ha raggiunto un'altezza di 78cm alla fine della 5ª settimana. Tutte le sue foglie e le nuove cime sembravano sane.

6ª e 7ª settimana

Step 1

In questa fase, la mia pianta era ancora sana e vigorosa. Ha continuato a crescere rapidamente diventando più grande, sia lateralmente che verticalmente.

  • Illuminazione: Ho mantenuto un programma di illuminazione di 18 ore di luce accesa e 6 ore spenta.
  • Fertilizzanti: Ho usato la confezione Booster Fioritura Bio RQS per garantire uno sviluppo sano dei fiori. Ho applicato le seguenti formule:
    • Thicker Flowers: 0,2ml/l ogni giorno durante la 6ª settimana e 0,3ml/l ogni giorno durante la 7ª settimana
    • Bigger Flowers: 1ml/l il 2º giorno della 6ª settimana e 0,8ml/l durante la 7ª settimana
  • Ambiente: La temperatura è rimasta costante a 26°C e l'umidità al 40%.
  • Stato della pianta: Alla fine della 7ª settimana, la mia pianta era sana ed iniziavo a vedere le prime cime perfettamente sviluppate. Era alta 95cm.

8ª settimana

Triple G Grow Report

Durante l'8ª settimana, la mia pianta ha smesso di allungarsi. Tuttavia, le sue cime sembravano diventare più grandi e resinose di giorno in giorno.

  • Illuminazione: 18 ore di luce accesa e 6 ore spenta.
  • Fertilizzanti: Ho continuato ad applicare ogni giorno il pack Booster Fioritura Bio RQS, utilizzando le seguenti quantità:
    • Thicker Flowers: 0,4ml/l
    • Bigger Flowers: 1ml/l
  •  Ambiente: La temperatura è rimasta a 26°C e l'umidità si è ulteriormente ridotta al 38%.
  • Stato della pianta: Non è cresciuta oltre i 95cm d'altezza. Le foglie a ventaglio inferiori hanno iniziato ad ingiallire, mentre le dimensioni delle cime sono aumentate.

9ª, 10ª e 11ª settimana

Triple G Grow Report

Ho deciso di iniziare il lavaggio delle radici tre settimane prima della raccolta. La mia pianta è stata abbondantemente concimata durante tutto il ciclo di crescita e volevo rimuovere il maggior numero possibile di residui di fertilizzante prima del raccolto, per migliorare così il sapore delle cime.

  • Illuminazione: Per il resto della fase di fioritura, la luce è rimasta accesa 18 ore e spenta 6 ore.
  • Fertilizzanti: Non ho più concimato ed ho applicato invece 2l di acqua a pH bilanciato 6,0 il 2º ed il 6º giorno delle restanti settimane.
  • Ambiente: La temperatura è rimasta a 26°C e l'umidità al 38%.
  • Stato della pianta: La mia pianta era sana e forte. Ho defogliato gran parte delle parti inferiori della chioma durante la 10ª settimana per convogliare più energia verso le cime in maturazione. Le foglie a ventaglio hanno continuato ad ingiallire durante il lavaggio delle radici.

Raccolto (12ª settimana)

Triple G Grow Report

Tutto il mio duro lavoro è stato ripagato! Nella 12ª settimana ho raccolto un totale di 123g di cime (in peso secco). Ho tagliato la mia pianta alla base e l'ho appesa a testa in giù nel grow box, garantendo una buona circolazione dell'aria. Non appena i rami erano secchi e si spezzavano facilmente, ho tagliato le cime separandole dalle foglioline resinose. A questo punto, le ho trasferite in barattoli per conciarle nel corso di 6 settimane.

Caratteristiche della Triple G Automatic

🧬 Caratteristiche genetiche della Triple G Automatic
Mi auguro che questo diario di coltivazione della Triple G Automatic ti sia d'aiuto per produrre piante di alta qualità nella tua coltivazione di marijuana ad uso personale. Questa cultivar veloce vanta una serie impressionante di caratteristiche, tra cui alti livelli di THC, terpeni deliziosamente dolci ed una struttura compatta e discreta. Gli esperti breeder della RQS hanno sviluppato questa varietà incrociando la tanto amata Triple G con la Big Skunk Auto. Il risultato? Un'autofiorente a predominanza indica con l'80% di genetica indica, il 15% sativa e il 5% ruderalis. Che tu sia un coltivatore principiante interessato ad iniziare con una varietà facile o un coltivatore veterano alla ricerca di raccolti rapidi ed abbondanti, la Triple G Automatic fa al caso tuo! Goditi le sue cime dense e resinose, pronte dopo poche settimane dalla semina.
🌱 Caratteristiche di crescita della Triple G Automatic
Hai poco spazio? Forse sei preoccupato per i vicini ficcanaso? Se preferisci mantenere una certa discrezione, allora devi provare i semi di Triple G Automatic. Indoor, questa pianta cresce fino a 60–120cm. Se vuoi mantenerla ancora più piccola, coltivala in piccoli vasi ed usa tecniche di training come l'LST per promuovere la crescita laterale, anziché verticale. Preparati a raccogliere fino a 500g/m² in appena 10 settimane da quando spuntano le prime piantine dal terreno. Outdoor, la Triple G Auto raggiunge un'altezza di 140cm. Assicurati di avere abbastanza barattoli dove conciare e conservare fino a 140g/pianta.
🌈 Effetti e sapori della Triple G Automatic
Quindi, cosa puoi aspettarti dopo aver fumato la Triple G Automatic? Inizialmente, sentirai il suo complesso profilo terpenico danzare sulle tue papille gustative; preparati ad assaporare note di caramelle, cioccolato, terra e Skunk. Poco dopo, inizierà a prendere piede il suo contenuto di THC del 20%. Nonostante la sua genetica a predominanza indica, la Triple G Automatic trasmette uno sballo motivante e mentalmente lucido che la rende perfetta per ogni momento della giornata.


Triple G Auto
Triple G x Big Skunk Auto
450 - 500 gr/m2
60 - 120 cm
8 - 9 Settimane
THC: 20
Sativa 15% Indica 80% Ruderalis 5%
90 - 140 gr/plant
60-140cm
10-12 settimane dopo semina
Lucido, Motivante, Reattivo

Acquista Triple G Auto

Hai più di 18 anni?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.

Grow Guide Topic Finder

Categorie
eKomi silver seal
4.7 su 5
da 37818 recensioni