Guida alla risoluzione di problemi durante il periodo di germinazione delle pian

Published :
Categories : coltivazione di cannabis

Guida alla risoluzione di problemi durante il periodo di germinazione delle pian

Royal Queen Seeds è orgogliosa di poterti offrire questa guida alla risoluzione di problemi durante il periodo di germogliazione dei nostri semi di cannabis.


La nostra speranza è quella di poter individuare e in alcuni casi evitare alcuni dei problemi più comuni che possono accadere nel periodo di germinazione dei semi anche se acquistando i semi dalla nostra banca ti possiamo garantire l’eliminazione dei problemi più comuni.
semi di cannabis germinano
Garanzia di qualità
In ogni fase di produzione dei semi controlliamo in maniera molto severa i nostri coltivatori. Ispezioniamo ogni fase del sistema di produzione e imballaggio ed è per questo motivo che possiamo affermare che i nostri semi sono selezionati  uno a uno e spesso anche alcuni di quelli sani vengono scartati perché hanno una dimensione più piccola che il normale.

Ogni partita di semi di qualsiasi varietà è testata e questo significa che ogni pianta madre è controllata e testata per eliminare tutte le partite andate a male. Se la germinazione non è perfetta i semi non vengono venduti.

Dopodiché li spediamo utilizzando metodi che eliminano la maggior parte dei rischi, ogni pacchetto deve essere firmato e questo fa in modo che i semi non vengano sottoposti a temperature estreme o maltrattati durante la spedizione.

Sfortunatamente nonostante le nostre cure sono i coltivatori a decidere i metodi per far germinare i semi e da noi potete trovare un kit di germogliazione per avere una cannabis perfetta. Puoi anche leggere i seguenti consigli per assicurarti una germinazione e una crescita ottimale delle tue piante.
Starters Kit Cannabis Royal Queen Seeds
Assicurarsi di avere un ambiente appropriato
Per essere sicuro che la tua semina nasca con il piede giusto è importate assicurarsi che l’ambiente di coltivazione sia ottimale. La temperatura, l’umidità e la qualità del terreno sono delle variabili che devono essere controllate. Il pH nell’acqua è un’altra variabile da tenere in considerazione.  

Molte persone pensano, in maniera errata, che questo significhi l’utilizzo di mini serre, ma in realtà questo metodo di coltivazione è una delle ragioni più comuni per ottenere una germinazione sbagliata. Nel nostro sito puoi trovare un kit che ha la funzione di eliminare in maniera perfetta i problemi che può incontrare un coltivatore.

È importante notare che  annegare o far germogliare i semi in acqua o cotone umido non è consigliabile. Grazie al fatto che i nostri semi sono di altissima qualità non c’è alcun bisogno di usare questi metodi che rischiano di far nascere piante malate. Usare il nostro kit è la migliore scelta per poter migliorare il numero di semine sane.

Risoluzione dei problemi delle piante
Dopo che le tue piantine sono spuntate, ma prima che raggiungano la loro altezza massima ci sono molte cose che possono andare storto. Possono crescere troppo alte e magre, possono cadere, potrebbe anche accadere che i semi non si trasformano in radici. Fortunatamente la maggior parte di questi problemi possono essere risolti e fare in modo che lo stesso problema non accada nuovamente.
inizio della coltivazione di cannabis
Piantine alte e magre
Il problema più comune è quello di avere piante che crescono alte e magre. La ragione più comune per questo problema è la mancanza di luce. Per correggere questo problema devi muovere la pianta in un area con luce migliore e aiutare la pianta a ritrovare forza.

Smorzamento off
Un altro problema comune è una piantina che inizia la sua crescita in maniera normale, ma a un certo punto interrompe il suo processo di crescita. Sembra che lo stelo si sia fermato, questo è dovuto a un fungo chiamato in gergo smorzamento off. Sfortunatamente non ci sono modi per curare questo tipo di malattia. Assicurarsi che il terreno non sia malato e controllare le variabili come la temperatura e l’umidità, queste attenzioni sono l’unico modo per prevenire che le piantine si possano ammalare.

I semi non fanno progressi
Quando il seme non riesce a svilupparsi il problema è che non è stato seminato ad una profondità adeguata. Ma potrebbe anche essere dovuto ad un terreno troppo secco. Per risolvere il problema innaffiare la pianta con acqua minerale, dopo qualche cercare di risistemare il seme. In futuro puoi piantare il seme ad una profondità maggiore e assicurarti che il terreno sia umido.
germinare semi di cannabis
Spostamento
Una volta che la piantina è germogliata puoi spostarla in un luogo dove possa crescere e lo puoi fare quando ha raggiunto i due – tre centimetri. Quando si usa il nostro Easy Start kit puoi semplicemente tagliare il vaso e posizionare ogni pianta nel luogo dove cresceranno.

Speriamo che questa guida ti sia stata utile. Una volta che le piante hanno germogliato inizierai a vedere i risultati in una settimana, dopodiché è una questione di tempo e di attendere il momento della raccolta.

Ricorda che se hai domande puoi contattarci via telefono, mail, Facebook o usare il nostro modulo di contatto sul sito. I nostri esperti sono sempre disponibili ad aiutarti a risolvere i problemi.

Buona fortuna!

Acquista Semi di Cannabis AutofiorentiAcquista Semi di Cannabis FemminizzatiAcquista Medical Semi di Cannabis