Di cosa hai bisogno per iniziare a coltivare erba?

Published :
Categories : coltivazione di cannabis

Di cosa hai bisogno per iniziare a coltivare erba?

Coltivare la propria marijuana è una delle attività più divertenti e appaganti che ogni amante della cannabis può intraprendere.


Quelli che hanno già provato e l’hanno trovato frustrante o poco gratificante molto probabilmente non hanno preparato in maniera adeguata la loro coltivazione o non hanno acquistato l’equipaggiamento necessario. Noi della Royal Queen Seeds non ti aiutiamo solamente con i migliori semi in circolazione, ma ti diamo anche consigli e informazioni su come ottenere la migliore esperienza di coltivazione dalla germogliazione al raccolto. Qui sotto abbiamo scritto una lista di tutto quello di cui hai bisogno per iniziare la tua coltivazione.
cannabis coltivazione indoor
1-Terreno
Ogni pianta ha bisogno del giusto terreno dove poter mettere le proprie radici. Il terreno migliore è chiamato Bio Grow con un mix di Azoto, Fosforo, Potassio con proporzioni 12-14-24 e questo assicurerà che la pianta avrà la giusta quantità di nutrienti nel suo ciclo di crescita. Questo terreno deve essere usato in un vaso di 11 litri per piante femminizzate autofiorenti e un vaso di 20 litri per piante femminizzate che hanno bisogno di determinati cicli di luce.

2-Luce
Coltivarle all’aperto può essere rischioso e quindi supponiamo che tu stia coltivando al chiuso e che quindi hai bisogno di un sistema d’illuminazione. Raccomandiamo lampade al sodio ad alta pressione per la tua coltivazione.
    1-4 piante = 250W
    4-9 piante = 400W
    9-16 piante = 600W

3-Sistema di ventilazione e filtraggio dell’aria/temperature
Le temperature della stanza possono divenire molto calde dovute all’equipaggiamento d’illuminazione e elettrico usato. Un sistema di ventilazione corretto fa in modo che l’aria stagnante e pericolosa venga portata via dall’area di coltivazione aiutando a mantenere la temperatura sotto controllo.

4-Ventilatore
Un ventilatore da pavimento o oscillante può essere una buona idea e in alcuni casi è imperativo averne uno per la propria coltivazione per poter far circolare aria fresca e assistere il sistema di ventilazione. È importante ricordarsi che le piante sono esseri viventi, che respirano e che quindi hanno bisogno di aria pulita proprio come noi.
marijuana coltivazione indoor
5- Riscaldamento
Le stanze dove si coltiva possono diventare troppo calde per l’equipaggiamento d’illuminazione ed elettrico, ma possono anche diventare troppo fredde a causa delle temperature esterne. In questo caso è meglio avere un sistema di riscaldamento per assicurarsi che le proprie piante siano comode e con una temperatura corretta.

6-Tenda per la coltivazione
Avere una tenda per la coltivazione è un ottimo beneficio per una crescita sana delle piante. Una tenda vi permetterà di avere un ambiente sterile in cui le piante possono crescere e dove tutti gli elementi necessari per la coltivazione possono essere controllati in maniera corretta.

7-Semi meravigliosi
Devi essere sicuro di avere semi di primissima qualità, questo è il primo passaggio per coltivare della fantastica cannabis. Royal Queen Seeds offre varietà potenti e premiate come la White Widow la Royal AK Automatic e molte altre.

Acquista Semi di Cannabis AutofiorentiAcquista Semi di Cannabis Femminizzati Acquista Medical Semi di Cannabis